LO STRUMENTO CHE CONNETTE IL DOCENTE ALLE RISORSE PER L’INSEGNAMENTO

GoToSchool raggruppa in un'unica piattaforma le risposte a tutte le esigenze della didattica. In particolare il VLE è stato ideato allo scopo di riunire in un unico strumento i diversi approcci all’apprendimento.

GoToSchool permette ai docenti di realizzare e condividere con gli alunni attività di supporto alla didattica frontale:

  • Massima libertà di comporre i percorsi didattici, sia scegliendoli dalla ricca libreria già esistente, sia con contenuti di propria creazione. La piattaforma GoToSchool permette di costruire lezioni e corsi associando contenuti didattici provenienti da qualsiasi fonte: file in formato Word, Excel o PDF, inviati e salvati in Dropbox o in Google Drive, audiolibri, esercizi, mappe concettuali, video di YouTube o di social network.
  • Oltre le lezioni frontali, i docenti potranno ideare lezioni sincrone, web conference e courseware prestrutturati.
  • La comunicazione tra alunno e docente non è mai stata così semplice: il VLE di GoToSchool consente al docente di iscrivere ai corsi gli studenti e ricordargli di visualizzare i contenuti o di sottoporsi a test e verifiche.
  • Il docente può creare esercizi in qualunque momento, preparando test di autovalutazione, verifiche in classe e compiti a casa stabili, tracciati e riutilizzabili, in pochi click. Possono essere temporizzati e arricchiti anche con elementi grafici e immagini. Oltre la possibilità di importare le domande in formato GIFT o il formato AIKEN, GoToSchool permette di scegliere tra diversi tipi di esercizi:
    • Scelta multipla
    • Vero/Falso
    • Riempire spazio vuoto
    • Ordinare le alternative con Drag&Drop
    • Trascina e rilascia
    • Testo libero

Il docente quindi potrà avvalersi di GoToSchool come strumento indispensabile per la realizzazione di:

  • Verifiche in classe, il docente impartirà verifiche sui vari argomenti di studio, formulando test da svolgere una sola volta con un limite di tempo fissato.
  • Test di autovalutazione, con i quali gli alunni potranno misurare le proprie abilità e verificare i propri punti di forza e di debolezza nella preparazione, attraverso test mirati preparati appositamente dal proprio docente.
  • Compiti a casa, mediante cui il docente potrà impartire, anche diversificando, il lavoro a casa tra i diversi studenti, per aiutarli a colmare lacune e incomprensioni e per programmare ripassi mirati.

Il personale docente, a richiesta, potrà essere affiancato nell’inserimento dei learning object e nella scelta dei materiali predefiniti più idonei per le varie discipline didattiche.

Il VLE integrato nella piattaforma consente di realizzare e gestire le attività didattiche ideate per l’interazione tra gruppi di studenti o classi virtuali, erogate sotto forma di e-tivity, come lo sviluppo di web-quest, attività di problem solving, studio di casi, pianificazione di project work…
I principali strumenti di GoToSchool per la didattica interattiva sono:

  • La costruzione di mappe concettuali: il software C-map, integrato nel VLE di GoToSchool è stato ideato per aiutare lo studente a costruire schemi logici, ordinare le conoscenze in modo gerarchico e fare sintesi concettuali degli argomenti oggetto di studio.
  • Creare esercitazioni di gruppo: l’integrazione di Media Wiki permette al docente di ideare esercitazioni ed e-tivity collaborative e cooperative di gruppi di studenti.

Proprio grazie all’integrazione di queste funzionalità, GoToSchool rappresenta lo strumento fondamentale per la realizzazione della:

  • Didattica collaborativa, in cui il docente tende a indirizzare il percorso della classe, suddivisa in gruppi omogenei, nei quali gli studenti discutono su come arrivare a una soluzione condivisa di un problema proposto. In questo approccio si valuta il contributo dell’individuo.
  • Didattica cooperativa in cui, oltre al contributo individuale si valuta il lavoro del gruppo, con criteri che riguarderanno sia il risultato atteso, sia le modalità con cui i compagni hanno collaborato.

Secondo questi approcci, la didattica si basa sull’interazione alla pari studente-studente (a coppie o in gruppo), realizzando una sorta di autogestione del processo di apprendimento.

GoToSchool permette quindi agli studenti di collaborare e cooperare con estrema facilità e ai docenti di seguire direttamente online lo sviluppo del lavoro dei propri alunni.

Il capovolgimento dell'insegnamento:
dal metodo classico alla Flipped classroom

Il tradizionale ciclo di apprendimento prevede che alla fase di svolgimento di lezioni in aula, in cui il docente impartisce spiegazioni ed esercizi, ne segua una in cui gli studenti svolgono i compiti impartiti individualmente a casa.
Nel modello blended della Flipped Classroom questo schema viene ribaltato: le ore di lezioni in aula vengono utilizzate per attuare una didattica personalizzata e orientata alla messa in pratica delle cognizioni apprese, anche attraverso la collaborazione e la cooperazione degli studenti e la risoluzione di problemi pratici, mentre l’apprendimento autonomo da parte dello studente avviene a casa, mediante l’utilizzo di videolezioni, contenuti digitali e materiali predisposti anche da altri docenti.

Top